pubblicità

mercoledì 3 agosto 2011

3453465645

83 commenti:

Anonimo ha detto...

Io son caduta nella truffa,mi avevano venduta l'idea di guadagnare tanti soldi,da 2,000 a 5,000 euro,ma dovevo comprare il kit di 130 euro.Dopo e solo dopo che l'ho fatto mi hanno detto che per guadagnare dovevo investire da 2,500 a 5,000 euro per salire di livello e avere gli sconti che mi permettano di guadagnare,in più pagare da tasca mia i corsi e viaggi.
Insomma ho perso solo dei soldi,tenetevi alla larga di Herbalife

Anonimo ha detto...

Addirittura ti hanno detto che per aprire un'attività devi investire dei soldi?? (nota bene 130 euro)
E ti hanno spiegato che per crescere devi continuare ad investire altri soldi?? (arinota bene 5000 euro)
Ma pensa: e io che pensavo che Herbalife i soldi li regalasse!!!
Faccio un esempio: se devo aprirmi una partita IVA per fare il programmatore devo:
- acquistare un pc: 1000 euro
- accessori pc: 300 euro
- prendere una macchina: 500 euro/mese
- eccetera eccetera eccetera
mettendo che faccio un investimento iniziale di 2000 euro, dovrò aspettare almeno 3 mesi per vedere i primi soldi e dovrò aspettare 6 mesi per iniziare a guadagnarci qualcosa.
Con Herbalife l'investimento iniziale è di 130 euro (non 2000) e se si lavora bene investendo piano piano i soldi (non necessariamente tutto subito ma è una possibilità) si hanno introiti IMMEDIATI (non a tre mesi).
Se io mi apro la Partita IVA e poi non lavoro perdo solo dei soldi:
insomma tenetevi alla larga da fare i Programmatori!!

Dido75 ha detto...

Tornando all’attualità oggi i controlli sui prodotti in vendita e sulle etichette sono molto più restrittivi che in passato. I prodotti Herbalife vengono commercializzati in 72 Paesi dopo approvazione del Ministero della Salute. Ciò garantisce il consumatore sulla veridicità del contenuto e sulla sicurezza dei prodotti. Inoltre l’azienda Herbalife è associata all’Avedisco, associazione delle aziende italiane ed estere che utilizzano la vendita diretta a domicilio per la distribuzione dei loro prodotti/servizi. Il multilevel marketing è assolutamente legale, riconosciuto e studiato nelle facoltà economiche. Il comitato scientifico di cui si avvale Herbalife è composto dal dott. Ignarro e da altri scienziati di fama internazionale. Le aziende di successo sono sempre al centro dell’attenzione. Herbalife ha lavorato e continua a farlo per essere sempre trasparente e per assicurare il benessere dei suoi clienti.

Anonimo ha detto...

per il sig. Graziani, è incredibile come dopo 31 anni di attività ci siano ancora persone come lei che si divertono a diffamare una delle aziande più integre al mondo e che tra l'altro sta dando da mangiare a milioni di famiglie; lasciamo perdere chi ha avuto esperienze negative, l'Azienda non centra, sono i Distributori che fanno la differenza e ci sono colleghi preparati ed onesti e altri non preparati e disonesti; non si faccia di tutt'erba un fascio e si abbia rispetto per un Premio Nobel; che scandalo che un premio Nobel prenda Royalty sulla produzione di un integratore frutto di una sua scoperta.. anche il Prof Ignarro ha la bocca sotto il naso e non vive d'aria; solo che il nostro Premio Nobel merita i soldi che guadagna, il nostro capo di governo allora? quante royalty prende alle nostre spalle? lui merita questi guadagni? suvvia un po di sale in zucca...

Anonimo ha detto...

Vergonatevi voi che ancora difendete queste persone di herbalife perchè non dite che il capo di herbalife è un ciccione obeso che se proprio funziona perchè non lo usa lui herbalife ha mandato su lastrico migliaia di persone ignoranti in tutto il mondo

Anonimo ha detto...

buongiorno, io sono utilizzatrice dei prodotti Herbalife per scelta. Tale scelta è dettata dalla comodità di poter pranzare con un frullato visto il poco tempo che ho. Con il mio coach sono stata chiara, io non vendo e non venderò mai se qualcuno me lo chiederà fornirò il tel del mio coach. Ho chiesto di poter essere iscritta come distributore senza partita iva per avere gli sconti visto i costi, e così è tutt'ora, ma a parte l'importo iniziale di €. 132 (dove cmq ti danno i prodotti) io non ho speso altro, acquisto per me, quando mi serve, faccio a malapena un ordine al mese altrimenti passo al mese dopo....ps prima di herbalife facevo spesa in un negozio specifico in prodotti per chi fa sport...e non è che spendessi meno!!!!!! ah e per quanto riguarda il peso...uhm....bè nn è che sono dimagrita più di tanto, se mi va faccio colazione come mi pare, e lo stesso faccio con cena.

Anonimo ha detto...

bè nn è che sono dimagrita più di tanto, se mi va faccio colazione come mi pare, e lo stesso faccio con cena. ??? non è che magari è proprio per questo che non dimagrisci? se mangi quello che ti pare è normale che non perdi peso, è che non ti andava o semplicemente non volevi perdere peso così accanitamente. Fino a quanto ho riscontrato...chi vuole perdere peso con Herbalife ce la fa, ma lo deve volere e in poco tempo avrà risultati, certo non costa poco è vero, con la crisi che c'è...però almeno è qualcosa per cui ne vale la pena di sicuro!

h2oluigi ha detto...

ho trovato un sito interessante dove se le dicono di santa ragione:
http://creditvel.myblog.it/archive/2010/07/30/herbalife-sempre-piu-truffa-sia-dal-punto-di-vista-dei-guada.html....
anche a me è stato chiesto di far parte di un team come lo chiamano loro ma a parte il fatto che di integratori e balle varie non ne so proprio nulla ho sentito subito puzza di bruciato in primis per le loro insistenza e poi come può un perito meccanico come me seguire persone che hanno problemi di salute o di linea, questa faccenda mi fa pensare che accettino tutti, come prodotti non so però non ho trovato nessun medico che ne parli bene e nessun trattato di letteratura medica che parli dei benefici che ne derivano anzi un pò mi sono spaventato per i danni che provocano.
per me la faccenda è chiusa.

Anonimo ha detto...

In primis: non e' una truffa, ne tanto meno mlm ma Network
In secundis: il kit IBP (International Business Pack) da la possibilità di poter diventare un Distributore Indipendente Herbalife. Poi sta al nuovo Distributore e alla persona che lo ha introdotto (Sponsor), crescere seguendo seminari gratuiti e quant'altro... Tengo a precisare che Herbalife e' presente in 78 Nazioni, e' Spinsor NutriIonale di grandi campioni, ha Distributori Indipendenti e clienti soddisfatti e si batte nel Sociale aprendo in ogni nazione le HFF (Herbalife Family
Foundation) a supporto dei bambini disagiati.
Punto 3: Herbalife non e' vendita, e' semplice
informazione per uno stile di vita attivo e sano.
Punto 4: Evitate di parlare a vanvera
Ponto 5: se siete veramente motivati a migliorare stile di vita, mentale, fisica ed economica contattatemi.

Anonimo ha detto...

Quelli che sono andati alle riunioni si vede lontano un miglio quanto gli hanno farcito la testa di stupidaggini ... herbalife come tutte queste attività , non guadagna sulla vendità del prodotto ma sulle quote associative(siano il kit, piuttosto che le cialde del caffè) dei nuovi arrivati....che grazie a tanta stupidità nel mondo sono sempre nuovi e pronti a farsi fregare, perché se sei l'ultimo della piramide ci perdi ... e ad un certo punto ci saranno tanti ultimi che nn vedranno mai introiti , perché li prendono i livelli superiori!
poi smettetela di usare queste tecniche ridicole del tipo che voi credete in voi stessi e che siete contenti e realizzati, avete il cervello farcito di merda per questo siete contenti !!
io credo in me io ce la farò io valgo ... tutti ce la possono fare ... piuttosto investite in studio o in libri !!!

Anonimo ha detto...

herbalife-erba per pecore !

Anonimo ha detto...

Volevo risptondere a una persona che ha lasciato un commento sul fatto che non ha sentito nessun medico parlare bene di h.life.
-io conosco tanti medici che parlano positivamente dei prodotti di h.life
-i medici che ne parlano male a mio avviso,sono ignoranti in materia o prezzolati dalle case farmaceutiche.
-se pensiamo che i prodotti di h.l. non curano nulla ma essendo integratori e come tali si usano per fare prevenzione.
-ma se preveniamo malattie, come facciamo a vendere farmaci?
-tante case farmaceutiche hanno cominciato da tempo a produrre integratori.
io sono consumatore di questi fantastici prodotti da due anni,che abbinato ad un nuovo stile di vita mi danno la possibilità di vivere fisicamente molto meglio.

Anonimo ha detto...

Grazie al cavolo che dimagrisci. Un pasto... dieta poverissima di carboidrati. Ma veramente, credete che siamo stupidi? Conoscete almeno in parte i principi di una dieta equilibrata? NON SI DEVONO MAI SOSTITUIRE QUESTI PRODOTTI AD UN PASTO. Questi prodotti dovrebbero servire da integratori. Una mia amica sta seguendo una dieta prescitta da un dietologo, e senza ingerire questi prodotti inutili, ha perso 9kg in un mese, e puo benissimo mangiare tutto, anche se in quantita' ridotte. Che elucubrazioni ridicole.

Mauro ha detto...

è un peccato che non vi firmate quando scrivete una vostra opinione, si può essere favorevoli o contrari agli integratori Herbalife, ognuno ha le sue idee ma esprimerle con educazione e rispetto del prossimo sarebbe la cosa giusta da fare, detto questo Herbalife ha ottimi integratori alimentari, sicuri e l'opportunità di lavoro che offre in questo periodo è un vantaggio per chi ha necessità anche solo di un guadagno extra..

Pierangelo ha detto...

Troppo facile smentire le bugie, o se preferite, le mezze verità, dette dall'articolista, chiaro che essendo "contro a priori" di tutto quello che non si capisce, risulta facile dire male di tutto e di tutti, sopprattutto quando non è possibile diritto di replica. Trovare sul web notizie "contro" qualsiasi cosa o persona, è molto facile, come tirare un sasso e nascondere la mano, chi scrive è una persona di 60 anni, non un ragazino, che 16 anni fà pesava 105 kg, ha controllato 20 kg nei primi 8 mesi e a tuttora li mantiene senza difficoltà, controllando ogni 6 mesi i valori clinici(che sono tutti nella norma). Da 9 anni ho deciso di distribuire i prodotti a Tenerife, insieme a mia moglie (-25kg), nessuno mi ha mai obbligato a comprare prodotti, lo faccio perchè mi piace, potrò nel futuro, forse, smettere di vendere, ma non di usarli. Però, un piccolo appunto all'autore, vedo che lei è completamente ignorante di che cosa è il MLM e la differenza con la vendita piramidale, le consiglio di informarsi. Un saluto a tutti, Pierangelo Cavagna, distributore Indipendente di Herbalife.

Mauro ha detto...

tornando alle cose utili qui per le informazioni corrette: http://www.herbalife.it/

e qui per chi vuole scoprire l'opportunità Herbalife:
http://www.herbalitalia.com/lavora-con-noi.html

Anonimo ha detto...

davvero io non capisco ove sta' la truffa?personalente sono andato a un "convegno" herbalife una domenica ....in questa giornata mi e' stata spiegata l'azienda ....poi il marketing e come funziona il network marketing (ho guardato su internet in generale il network marketing ho preso 2 libri poi per mia cultura e combaciavano con un multilevel marketing classico come lo sono tutti quelli seri )poi dopo un po' di quello che loro chiamavano crescita personale che ho trovato cmq interessante ....mi hanno spiegato che esisteva una quota d'ingresso e che a parte il sito x la contabilita' c'erano i prodotti trovavano serio il fatto che provassi i prodotti prima di proporli (cosa che condivido) poi dopo la cena mi hanno spiegato che sarebbe stato meglio avere da subito una piccola quantita' prodotti se fossi stato interessato a fare l'attivita altrimenti ordinavo un prodotto alla volta e lo facevo arrivare a casa del cliente .....finita la cena mi hanno chiesto cosa ne pensavo....ho detto che era stata la giornata ma che x il momento non ero interessato ....e non ho trovato il klu klu klan ad aspettarmi al mio rientro ...2 giorni dopo la ragazza che mi aveva invitato mi ha chiamato e mi ha chiesto se ci avevo pensato ...x il momento non m'interessa sua risposta? il mio numero lo hai se mai dovesse interessarti ...buona vita!

Anonimo ha detto...

La mia avventura con herbalife è finita ancora prima che iniziasse, al colloquio di lavoro. Innanzi tutto nella loro offerta di lavoro (un annuncio trovato su internet) non si sono neanche firmati con il nome dell'azienda, rimanendo sul vago con il termine "trainer del benessere" e dato che davano la possibilità di lavorare part-time serale, ho deciso di andare a sentire di cosa si trattava.
Mi sono ritrovata in una grande sala con testimonianze di persone che ti GARANTIVANO guadagni esorbitanti anche solo con un part-time, assicurando che il lavoro non trattava di una attività di vendita, frase ovviamente in seguito smentita.
Finito tutto il sequel delle persone "famose" soprattutto sportivi che si servivono di h.life, si passa al colloquio individuale dove ti fanno richiesta da subito di euro 30 per accedere ad una giornata di formazione. Io non avevo dietro contanti, e loro si sono offerti pure di accompagnarmi ad un bancomat per prelevare. Sono uscita da quella sala veramente indignata per prima cosa perchè ti chiedevano soldi ancor prima di dirti che lavoro adrai a fare, secondo per le menzogne sui guadagni spropositati che approfondendo l'indagine con altre persone, anche distributori, non sono per niente realisti.

Mauro ha detto...

vedi anonimo, quando non si ha nulla da nascondere non ci si presenta sotto un nik anonimo, ammesso e non concesso che quello che scrivi non sia il frutto della tua immaginazione ti posso garantire che nessun distributore Herbalife promette guadagni piccoli o grandi che siano, se ti hanno invitata ad un corso di formazione è normale che il corso preveda un contributo spese, ma forse meglio pagare un master professionale migliaia di euro che sicuramente garantisce uno sbocco professionale dopo vero? conosco qualche centinaio di persona ben formate e titolate in vari settori che oggi svolgono allegramente la professione del disoccupato; se quello che scrivi è vero mi spiace tu abbia avuto un'esperienza negativa ma visto che non ti firmi il tuo post lascia il tempo che trova
tornando alle cose utili qui per le informazioni corrette: http://www.herbalife.it/

e qui per chi vuole scoprire l'opportunità Herbalife:
http://www.herbalitalia.com/lavora-con-noi.html

Anonimo ha detto...

Vedi Mauro, quando non si sa più come replicare, si scelgono assurdi pretesti come il firmarsi o il lasciare il post anonimo. La mia è stata solo una esperienza, purtroppo negativa e non capisco perché tu la debba mettere in dubbio; questa da parte tua è la dimostrazione di una veduta ristretta della realtà. E poi se quel cosrso di formazione è abbastanza per te a livello di conoscenze fornite sull'argomento, e sei a posto con la tua coscienza meglio per te. Per come la penso è vero che siamo in piena crisi, ma sicuramente si impara molto di più in un master di un anno che in un corso di formazione di due giorni o più. Detto questo augoro almeno a te una splendida carriera lavorativa

Mauro ha detto...

ti ringrazio per l'augurio che ricambio, rispetto le tue opinioni ma rimango delle mie, l'unica soluzione oggi alla crisi è un lavoro autonomo e non mi riferisco solo alla nostra opportunità...qui sotto c'è un link di un videocorso sul Network Marketing gratuito e generico, se ti interessa iscriviti

tornando alle cose utili qui per le informazioni corrette: http://www.herbalife.it/

e qui per chi vuole scoprire l'opportunità Herbalife:
http://www.herbalitalia.com/lavora-con-noi.html

cesdourThady ha detto...

Ho trovato un annuncio di lavoro in un bar dove c'era scritto in termini generici che cercavano personale da inserire in varie mansioni, al numero di telefono ha risposto un signore che non mi ha dato nessuna informazione, all'appuntamento mi sono trovato in una situazione a dir poco ridicola, dove in parole povere mi è stato proposto di acquistare il kit e svolgere l'attività di consulente dopo ovviamente una serie di corsi che non ho capito bene se erano a pagamento. Sta di fatto che dopo la lavata di testa mi sono infilato in internet per avere informazioni e credo proprio che non mi farò più vedere ai prossimi appuntamenti, già una volta sono rimasto allibito dal comportamento di alcune persone che volevano appiopparmi il porta a porta della Kirby, le facce e le promesse mi sono sembrate le stesse.
A proposito mi è stato ripetuto più volte che questa opportunità non me la devo far scappare, il commercialista di un mio amico mi ha detto che questi sono lavori che rendono solo se si costruisce una dowline con la conseguenza di una veloce saturazione del mercato forse è per questo che sono sempre a caccia di nuovi operatori da buttare sul mercato. Comunque a me non sembra comunque una truffa i prodotti non li conosco a parte quelli che ho visto piu che altro mi sembra una tecnica di mercato all'americana dove molto si gioca sulla disperazione e l'ignoranza di alcuni soggetti o anche spesso sull'avidità.
In ogni caso le informazioni negative sono correttissime e servono a mettere in guardia i giovani inesperti che potrebbero cadere nel sistema, poi non credo che tutti possono fare o inventarsi di fare un lavoro che spesso può sconfinare con la professione medica ma loro dicono che lo possono fare tutti che palle ragazzi oggigiorno rispondere a un annuncio di lavoro e diventato rischioso si perde solo tempo.

Mauro ha detto...

caro/a cesdourThady (che nomi fantasiosi in questo blog) se hai chiamato un ds e non ti ha detto nulla prima di invitarti hai trovato un collega disonesto e chiedo scusa io per lui/lei, purtroppo anche in Herbalife ci sono distributori poco seri
se ti sei "infilato in internet" e tri riferisci ai blog per prendere informazioni ti do una notizia, hai sbagliato la scelta del luogo dove prendere informazioni infatti il 95% degli italiani è in braghe di tela proprio perchè non prende le opportunità lavorative facendosi consiugliare da opinionisti professionisti (ovvero coloro che sanno tutto di tutto e nulla di nulla) se vuoi le informazioni devi prenderle direttamente alla fonte, io ho fatto così; il tuo commercialista ti ha dato informazioni non corrette, probabilmente non conosce neanche il regime fiscale degli incaricati alle vendite; la tecnica di mercato "all'americana" come la chiami tu si chiama Network Marketing e guarda caso questi americani (che indubbiamente hanno un sacco di difetti) sono avanti a noi nell'internet marketing almeno di una quarantina d'anni... qui in italia tutti esperti, tutti pronti a giudicare ma caso strano tutti con i conti correnti in rosso...mha...mistero...
e poi "le informazioni negative sono correttissime" uauuu non so se hai fatto un analisi di quello che hai scritto ma hai appena spiegato ai lettori come mai il 95% della popolazione italiana non arriva a fine mese...io personalmente quando devo valutare un opportunità chiedo alle persone di successo non ai falliti perchè ricordati che chi ti dice di non farlo difficilmente guadagna più di te...
per i colloqui di lavoro io non penso che si perda tempo semmai i candidati perdono tempo per trovare il lavoro perfetto ovvero, 6 ore al giorno, sabato e domenica a casa, 40 giorni di ferie, mutua pagata, permessi, lavoro sotto casa e che non sia troppo faticoso... se vuoi ti mando i numeri di quante persone da più di un anno "ASPETTANO" il lavoro....mio padre mi ha sempre insegnato che il lavoro non si aspetta, si cerca, si cerca, si cerca e si cerca ancora fino a che non si è trovato

qui per le informazioni corrette sull'azienda: http://www.herbalife.it/

e qui per chi vuole scoprire l'opportunità Herbalife:
http://www.herbalitalia.com/lavora-con-noi.html

per tutti coloro che vogliono avere informazioni corrette su cosa voglia dire lavorare in un azienda di Network Marketing vi invito ad iscrivervi gratuitamente a questo Video Corso:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Ih9ZOG6eQGU
il corso è generico e non promuove attività in azienda specifica

paolo ha detto...

ciao mi chiamo Paolo vivo in provincia di Vicenza e sono l'autore del post cesdour
non voglio fare polemiche ma scrivere che il 95% degli italiani è in braghe di tela perché non prende le opportunità lavorative mi sembra una grande puttanata che o già sentito dal tuo collega.
Io ho 24 anni ho già lavorato per varie aziende e lavoro tuttora è vero che la vita costa molto e oggigiorno il lavoro è precario e anche difficile da trovare ma questo non giustifica il vostro comportamento giusto per farti capire che tutti o la gran parte di chi fa M:L:M usa gli stessi sistemi cioè annunci di lavoro TRAPPOLA, a proposito non è l'unico sito che ho visitato leggo l’inglese e mi sono informato anche su siti americani inglesi svizzeri e perfino russi leggo che tu ti affanni a difendere questi lavori semitruffa in tanti blog italiani ma questo lo posso anche capire difendi il tuo di lavoro e vaffanculo il fallito sei tu, bugiardo truffatore, e qui chiudo , con questo forum e con la vostra mondezza Herbalife stronzone.
Andate un pò sul sito di http://www.albanesi.it/Alimentazione/herbalife.htm per farvi una idea di chi sono queste capre e non dirmi Mauro di parlarne in privato come hanno fatto alcuni. Non voglio averci a nulla a che fare con gente come voi la mia è solo una esperienza che cercavo di condividere. Anche tuo padre tiri in ballo, piangete il morto per inculare il vivo farabutti vergognatevi addio.

Mauro ha detto...

caro Paolo io non ti ho insultato, tu non mi conosci e dal momento che il tuo unico modo di rispondere è insultare non ritengo di dover perdere tempo con una persona maleducata per rispondere.

tornando alle cose serie ed utili e per non essere ripetitivi, qui per le informazioni corrette sull'azienda: http://www.herbalife.it/

e qui per chi vuole scoprire l'opportunità Herbalife:
http://www.herbalitalia.com/lavora-con-noi.html

per tutti coloro che vogliono avere informazioni corrette su cosa voglia dire lavorare in un azienda di Network Marketing vi invito ad iscrivervi gratuitamente a questo Video Corso:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Ih9ZOG6eQGU
il corso è generico e non promuove attività in azienda specifica

Mirko ha detto...

Mangio Herbalife da 20 anni e mi sento un leone! Buona vita a tutti.

Simone ha detto...

Buona sera, vorrei precisare solo un paio di cose stando dalla parte dei distributori e di Herbalife:
1) NON VIENE DETTO DI SOSTITUIRLO AI PASTI SE NON ALLA COLAZIONE, CHE SICURAMENTE LO SCHIFOSISSIMO FRULLATO COME DITE VOI HA MOLTA PIU' NUTRIZIONE DI UN CAFFE'LATTE E UNA BRIOCHE, POI SI FA UN PRANZO NORMALE (DA RE') E DI CENA UNA BELLA INSALATA CON IL FRULLATO, IL TUTTO BEVENDO ANCHE DELL'ALOE. MANGI COMUNQUE MI SEMBRA NO? DI CERTO NON SI PUO' PRETENDERE DI DIMAGRIRE CONTINUANDO AD ABBUFARSI. VIENE SOLO CHIESTO A CHI HA BISOGNO DI REGOLARIZZARSI CON I PASTI CHE E' LA COSA MIGLIORE PER TUTTI ED INTEGRARE CON I PRODOTTI.
2)IO NON GUADAGNO DA CHI E' SOTTO DI ME NEL NETWORK MARKETING O MLM CHE E' LA MEDESIMA COSA, TUTTI SI PARTE DALLO STESSO LIVELLO E SE QUELLI SOTTO DI ME VENDONO TANTO L'AZIENDA E RIPETO L'AZIENDA! MI RICONOSCE E COSI' CONDINUA A CASCATA MA IMPORTANTE NESSUNO GUADAGNA SU NESSUNO!!
3) NON DOVETE PENSARE PER CRESCERE MA SE VUOI CRESCERE DEVI INVESTIRE QUEI SOLDI, NON VUOI? RIMANI NEL TUO PICCOLO GIRO E NON DEVI INVESTIRE I SOLDI. E' QUELLA LA COSA BELLA SI E' DEI LIBERI PROFESSIONISTI, CI ORGANIZZIAMO DA SOLI IL LAVORO E PIU' LAVORIAMO PIU' GUADAGNAMO SOLO SULLE NOSTRE SPALLE E DI ALTRI!
3)FACCIAMO UN PARAGONE, SU QUANTI MILIONI DI PERSONE SONO FELICI UTILIZZANDO I PRODOTTI CI TROVIAMO QUESTE POCHE MIGLIAIA O DECINE DI MIGLIAIA A LAMENTARSI E A PARLAR MALE. 65 MILIONI DI PERSONE! SCUSA? CI STANNO ANCHE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PERSONE NON FELICI MA ARRIVACI A 65 MILIONI.

SAPETE IL MONDO E' BELLO PERCHE' E' VARIO, VOI AVETE I VOSTRI PENSIERI E NOI I NOSTRI MA NON MI SEMBRA IL CASO DI SVALORIZZARE IL LAVORO ALTRUI.. IO VADO IN GIRO DICENDO STATE ATTENTI A QUELLA FABBRICA PERCHè IL DATORE DI LAVORO QUADAGNA SUL LAVORO DEGLI ALTRI E TI PROMETTE DI CRESCERE MA ALLA FINE CHI CRESCE è ALL 80% DEI CASI QUALCUNO DI CONOSCENTE, UN RACCOMANDATO. QUA SIAMO TUTTI UGUALI, TUTTI SI PARTE DALLO STESSO LIVELLO E SE SI VUOLE SI CRESCE SE NO SI VUOLE PACE, NESSUNO TI OBBLIGA COME A FREQUENTARE I CORSI SE VUOI LI FAI SE NO NO.
UN ULTIMO PENSIERO ALLA PIRAMIDE, IL FATTO DEL PIRAMIDALE, MA PENSIAMOCI BENE, MA BENE BENE BENE, LA VITA STESSA NON è BASATA SU UNA PIRAMIDE? L'ALBERO GENEALOGICO NON è FATTO A PIRAMIDE? IN AZIENDA L'ORGANIGRAMMA AZIENDALE COME VIENE FATTO? CUGUALE CHE PER L'ALBERO GEN. CONTINUO? NO DAI SE NO NON VADO PIU' A LETTO STANOTTE, PER CHI VOLESSE, PER IL SUO BENE, NON ASCOLTARE QUESTI CATTIVI PENSATORI E DIFFAMATORI POTETE CONTATTARMI A

herbalife4life@altervista.org

BUONA NOTTE

Mauro ha detto...

ciao Simone, non puoi usare la parola Herbalife nel nome dominio del tuo sito, ti consiglio di cambiare dominio.


per tornare alle cose serie ed utili e per non essere ripetitivi, qui per le informazioni corrette sull'azienda: http://www.herbalife.it/

e qui per chi vuole scoprire l'opportunità Herbalife:
http://www.herbalitalia.com/lavora-con-noi.html

per tutti coloro che vogliono avere informazioni corrette su cosa voglia dire lavorare in un azienda di Network Marketing vi invito ad iscrivervi gratuitamente a questo Video Corso:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Ih9ZOG6eQGU
il corso è generico e non promuove attività in azienda specifica

Anonimo ha detto...

-LADRI-

Mauro ha detto...

Complimenti per il commento educato anonimo, neanche il coraggio di scrivere con il proprio nome, vergognati

per tornare alle cose serie ed utili e per non essere ripetitivi, qui per le informazioni corrette sull'azienda: http://www.herbalife.it/

e qui per chi vuole scoprire l'opportunità Herbalife:
http://www.herbalitalia.com/lavora-con-noi.html

per tutti coloro che vogliono avere informazioni corrette su cosa voglia dire lavorare in un azienda di Network Marketing vi invito ad iscrivervi gratuitamente a questo Video Corso:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Ih9ZOG6eQGU
il corso è generico e non promuove attività in azienda specifica

Anonimo ha detto...

e mentre qualche solito ignorante, continua a diffamare Herbalife e i suoi onesti distributori vediamo un degno rappresentante della classe medica (dietologo) in questo video
http://genio.virgilio.it/domanda/460812/jimmy-ghione-aggredito-medico
medici vergognatevi fate schifo, siete la feccia della società italiana, speriamo che questo lo sbattano dietro le sbarre per un po di tempo e che lo radino dall'ordine dei medici, brutto porco maiale schifoso

Anonimo ha detto...

bene, su creditvel il post diffamatorio su herbalife lo abbiamo fatto chiudere, ora passiamo a questo

Anonimo ha detto...

Ne vedo anch'io ogni tanto di annunci di attività part-time che immagino di origine h.l. Per quanto mi riguarda ho intrappreso da 2 anni un'attività che mi tiene in continuo movimento e che mi ha fatto perdere in due anni 10 kg. Mangio come un porco e guadagno dei soldiuni. sto benissimo senza bere quelle schifezze.

Anonimo ha detto...

certo continua a mangiare come un porco come dici tu, la salute è la tua, le schifezze le beviamo noi tranquillo

Anonimo ha detto...

Scusate, a parte il fatto che insultare dando dei ladri o altro come ha fatto e farà qualche persona ignorante è da perfetti cafoni, dico solo che anche la Fiat promette cose che non ha mai e non darà mai ai propri dipendenti...eppure continua ad essere lì, inquina, guadagna, licenzia e se ne frega di chi ha bisogno di un lavoro (vedi Termini Imerese)...insomma fa i suoi porci comodi e lo fanno i suoi delegati e dirigenti tirapiedi..ma questo non da fastidio!!! Ipocriti! Tanto si sa, il popolino italiano (compresi quelli che si definiscono giornalisti e fanno articoli) resta ignorante perchè ha paura e nessuna sete di sapere, sta bene così, come i maiali stanno bene nel loro fango. Scusate lo sfogo ma di fronte all'ignoranza mi indigno.

Paolo ha detto...

echissenefrega anonimo del tuo indignamento vendete bufale e bufale restano.

Anonimo ha detto...

sua santità paolo ha emesso il verdetto, meno male che ci sei tu ad illuminare il web....somaro

Anonimo ha detto...

A proposito di offerte lavoro truffaldine e prodotti bufala date un occhio qui si parla anche di voi
http://www.cerco-lavoro.info/blog/annunci-di-lavoro-truffaldini/#commenti

Anonimo ha detto...

a bhe..non c'è che dire, un link pieno di contenuti...ahahahahahahahausuahsuaushuauhsuhsuhuaauhuahushu

ma mi faccia il piacere... argomenti seri no? troppo difficile eh!!

Anonimo ha detto...

Come contenuti mi sembra sufficiente l'articolo d' inizio e qualche commento a parte i vostri che sono buffonate ha a hu ahaaaaaahihi hi ha grrrrr ma mi faccia il piacere
Sono lavori truffa e prodotti che perdono solo allocchi hi hi hi hi ha ha ha

Anonimo ha detto...

ahahahahahahahausuahsuaushuauhsuhsuhuaauhuahushu lavori truffa ahahahahahahahausuahsuaushuauhsuhsuhuaauhuahushu
mi raccomando stacci lontano potresti essere contagiato ahahahahahahahausuahsuaushuauhsuhsuhuaauhuahushu
ah dimenticavo..... fai un favore a chi legge....posta qualcosa di intelligente

Anonimo ha detto...

non serve a nulla scrivere qualcosa di intelligente con voi siete dei ..... Gli animali si nutrono, l’uomo mangia, e solo l’uomo intelligente sa mangiare voi cosa mangiate porcheria e la vendete anche e spesso volete vendere il vostro lavoro, ma andate a quel paese falliti.

Anonimo ha detto...

non è che non serve a nulla scrivere qualcosa di intelligente, è che proprio non hai abbastanza neuroni per poterlo fare, è diverso, e si vede da cosa scrivi e da come scrivi, somaro

Anonimo ha detto...

Gli animali si nutrono e l'uomo mangia??? Ma dai...ho sempre pensato che fossero gli animali a mangiare e l'uomo a nutrirsi eheheheh... divertente leggere certe baggianate intelligenti!!!!
Ricorda anonimo 26 giugno che ciò che a te fa schifo ad altri può piacere e vice versa, non è una buona cosa dare dei falliti a vanvera a chi la pensa diversamente...si chiama rispetto. Ma forse qui non è il luogo più adatto...

Anonimo ha detto...

il rispetto è manifestato in maniera direttamente proporzionale ai post che vengono scritti, tu insulti, ti becchi insulti, tu non insulti e non vieni insultato, non è difficile da capire, certo che se continuate a scrifere che herbalife è una merda, che i venditori sono truffatori ecc...non potete certo aspettarvi una carezza, sveglia e per ultima cosa se a voi non piace herbalife fate la vostra strada e lasciate stare chi vuole provare non che vi atteggiate a so tutto io come la maggior parte del popolino italiano

Anonimo ha detto...

herbalife?????????????? ahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahayhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

Anonimo ha detto...

vedi, oltre che bene alla salute fa anche ridere, Herbalife forever!!

Sergio ha detto...

Ma io mi domando.... è mai possibile che quando viengono espressi pareri contrari o negativi sull' herbalife immancabilmente scatta un putiferio che non finisce più per arrivare sempre immancabilmente a minacciare denunce per diffamazione? Non è possibile. Io posso capire che tutti difendono il proprio lavoro ma c'è un limite a tutto. TUTTI i distributori herbalife una volta messi alle strette e finiti gli argomenti (di solito sempre molto pochi) tirano fuori la diffamazione. Ma per favore. A me che è toccato vivere l' esperienza herbalife avendo purtroppo in casa chi aderiva all' azienda, ne ho viste di tutte i colori. I cari distributori(a partire da quelli che scrivono qua i post vedi i vari Mauro e gli Anonimi pro herbalife) che danno liberamente dall' alto della loro sapienza degli ignoranti a tutti, in verità dovrebbero guardasi un po' di più perchè l' ignoranza loro è abissale. Tanto per fare un esempio i loro "corsi di formazione" (chiamati STS, e detti corsi di formazione per modo di dire) di formativo non hanno una ceppa di minchia perchè non viene data una informazione di carattere scientifico o sulla nutrizione che sia una, mi ci hanno portato a tanti e il copione è sempre lo stesso: arriva il super figo di turno mega milionario, sbandiera alla grande i suoi guadagni che prima di fare herbalife era uno sfigato di muratore ma poi la luce lo ha illuminato ed è diventato un imprenditore di successo. Poi raccontano in modo standard la storiella sull' azienda e fine. Ma di utile sulla nutrizione????? Robe nel tipo se uno è celiaco, diabetico insulino dipendente oppure se uno soffre di insufficienza renale cosa succede? (Posto che sappiano che queste sono patologie e che coinvolgono anche la sfera della nutrizione). Ho provato a chiedere quindi a questi luminari come comportarsi se un cliente è affetto da una di queste patologie. Risposta: "Herbalife è naturale può fare solo che bene!" ( Avrei voluto poi rispondergli io: IDIOTA!!!! Prova a dare il Formula 3 ad uno che ha insufficienza renale e vedi poi cosa succede se gli fa poi così bene. CRETINO CHE NON SEI ALTRO!!!!). La più bella in assoluto (purtroppo dire bella può essere solo ironico in verità era molto molto triste)però l' ho sentita ad una extravaganza (ossia raduno mondiale degli Herbalizzati) c' era gente sul palco che affermava (con quale coraggio mi chiedo io) di essere guarita con i prodotti Herbalife da: tumori, distrofia muscolare e sclerosi multipla! Queste non è diffamazione, sono le STRONZATE che sparano i distributori Herbalife. Le malattie di questi miracolati che sono presuntamente guariti sono malattie genetiche (tanto non sapete nemmeno cosa sono) e quasi nella totalità dei casi sono letali, e sarebbe decoroso da parte dei distributori non scherzare su queste cose che ci sono familiari e persone che soffrono con queste malattie e vivono nella speranza di guarirle e si aggrappano a tutto pur di poter sperare. Ora mi domando io veramente ma con quale faccia vi azzardate a dire che esiste la diffamazione, sul serio dopo le panzane che dite in giro, che fareste meglio ad aver l' onestà di ammettere agli STS che i guadagni stanno nel numero di polli che riuscite a reclutare, perchè diciamocelo più gente si porta dentro più cucuzze arrivano. Invece di perder tempo in fesserie se commentare se i post si firmano o meno provate a postare davvero una risposta intelligente oltre a : è naturale, se non funziona si è stati capaci di guadagnare e balle varie.

Mauro ha detto...

Sergio, non è intelligiente generalizzare, personalmente non ho mai dato dell'ignorante a nessuno, anzi ho detto di informarsi da fonti ufficiali e non dai blog; non sono un fanatico; sono un professionista che da oltre 10 anni fa questo mestiere e ho sempre rispettato le idee altrui; certo, se leggiamo in continuazione bugie sui prodotti e sull'azienda qualcuno si può infervorare ma è sempre bene rispettare le idee di tutti. detto questo, chi vuole informazioni corrette ha solo da chiedere

Sergio ha detto...

Mah, a me non pare di aver generalizzato dato che la quasi totale maggioranza dei distributori è totalmente impreparata in materia nutrizione, e non mi meraviglia, dato che vi improvvisate nutrizionisti da un giorno all' altro. E poi, scrivi: per avere informazioni corrette basta chiedere..... A chi chiedi che non c'è un distributore in grado di darti una risposta corretta in materia. E' come andare dal panettiere sotto casa e chiedergli il peso atomico dei vari elementi per ottenere la fusione a freddo, secondo te lui che cosa ti risponde?
Che poi a te Mauro chi te lo dice che sui blog girano bugie, delle varie esperienze riportate ci possono essere anche esperienze reali. Oppure diventano bugie quando sono post contro herbalife??

Mauro ha detto...

le opinioni sono opinioni e come tale restano, io sono abituato a parlare con i fatti. dici una grande bugia quando affermi che "non c'è un distributore in grado di darti una risposta corretta in materia" è come dire che chi svogle questo business è totalmente incompetente; peccato che i numeri vadano nella direzione opposta; non hai le informazioni corrette in materia, non sai quale sia il piano di formazione dei distributori; quindi, ribadisco, generalizzare e mettere tutti sullo stesso piano è estremamente scorretto, falso e poco intelligiente; questo mi pare lo possa capire anche un bambino; ci sono avvocati in gamba e avvocati caproni, anche in herbalife ci sono distributori in gamba e altri caproni. tu vuoi le informazioni corrette? a me puoi chiedere, sono un professionista e so darti le risposte. basta che vai sul nostro sito, fai la tua domanda e avrai la risposta.

Sergio ha detto...

Guarda avendo in casa una distributrice Herbalife ed essendo stato trascinato agli STS ed eventi vari più di una volta purtroppo (dove per altro ho sentito baggianate a dismisura)direi che ho conoscenza di come operate, quindi non venire a dire me che non so come fate. Che poi ho informazioni più che corrette in materia nutrizione tramite lavoro e studi. Agli STS più volte ho fatto domande sul diabete e nefropatie, su come influisca l'alimentazione su chi è affetto da diabete melito di tipo 1 e 2, oppure che effetti ha la dieta su chi ha insufficienza renale. La risposta è sempre stata: non è un convegno di medici o non siamo medici (frase tipo per pararsi il culo quando non si sa). Queste sono informazioni base per chi opera nel campo nutrizione, lo sanno anche i bambini. Quindi vedi tu se ti basta la mia conoscenza prima di dirmi se o no le conoscenze corrette in materia o devo entrare nello ancora più nello specifico?

Mauro ha detto...

no non ce ne bisogno e non voglio fare polemiche ci mancherebbe; mi spiace però contraddirti su un punto Sergio, il nostro lavoro è vendere integratori alimentari e come tale l'incaricato alla vendita in questo settore non ha bisogno di lauree in medicina e tantomeno deve avere competenze di livello professionale nel settore; tutto ciò che fanno i distributori che svolgono con coscienza il proprio lavoro è formarsi attraverso i corsi specifici messi a disposizione dall'azienda e tenuti da medici nutrizionisti; è normale che in un STS che sai benissimo sia un evento informativo e non formativo non si vada a parlare di malattie, patologie e quant'altro; oltre non essere la sede adatta non è di competenza dell'incaricato alla vendita Herbalife avere nozione di tipo medico; se fosse così, l'attività potrebbero svolgerla solo i medici; poi ovvio, occorre avere le informazioni di base e se si è davanti ad un cliente che ha patologie invitarlo a rivolgersi al proprio medico; questo è ciò che i distributori seri, formati e coscienziosi fanno; poi ci sono anche i colleghi che chiamo "so tutto io" e d'altronde converrai con me che in ogni settore ci sono i sapientoni... chiudo dicendo che non è mia abitudine polemizzare; rispetto le opinioni di tutti mettendoci la faccia (il fatto che metta il mio sito è anche per dare dimostrazione che scrivere nell'anonimato su un blog è sintomo di poca trasparenza per non dire altro, a maggior ragione quando la discussione rimane in ambiti civili ed educati. ciao

Sem ha detto...

I prodotti Herbalife sono sicuri, non sono farmaci, sono integratori a base naturale e funzionano!

frank barra ha detto...

Salve mi fa piacere lasciare la mia estimonianza, consumo i prodotti da circa 1 anno ho perso i miei chili in sovrappeso passando da 96 kg agli attuali 72 kg x 1.70 h. essendo una persona longilinea rientro perfettamente in una linea perfetta, inoltre sono passato ad avere la massa adiposa da 42 a 18 e credo che ciò sia un buon risultato ottenuto grazie al formula 1 herbalife, alle fibre Herbalife, al Termogenetico Herbalife... A dire il vero quando ho iniziato tutti erano diventati improvvisamente dietologi, Nutrizionisti ed anche farmacisti, tutti mi dicevano che mi sarei ammalato di tumore, che mi sarei ammalato di reni, che mi sarebbe accaduto tutto e di più, ma spesse volte le persone che parlavano 1) erano super obesi, 2) non avevano mai letto un testo sulla nutrizione 3) non conoscevano il prodotto, comunque siccome mi piace sfidare le avversità a distanza di un anno non mi sono ancora malato di tumore, anzi ho fatto le analisi del sangue, delle urine, ho effettuato un elettrocardiogramma ed ho appreso di stare come un toro, mi sento ringiovanito nonostante i miei 44 anni, a livello sessuale mi sento un toro soddisfacendo alla grande le donne come non mai, non ho più l'apnea notturna, è non sono più stanco fin dala mattina... allora se ciò vuol dire che herbalife fa male alla salute, per me va perfettamente bene, prima compravo prodotti al supermercato che davvero sono veleni, consumavo la carne rossa proveniente da allevamenti che fanno uso di estrogeni ed antibiotici, ma nessuno mi diceva che tali alimenti sono davvero dannosi per la salute... neanche il mio medico lo ha mai fatto... ma ovviamente ora capisco il motivo, perchè se una persona gode di ottima salute certamente non avrà bisogno del medico.. quindi contento di fidarmi di Herbalife, poichè se anche mi ammalerei di salute certamente potrei chiedere i danni all'azienda che ad oggi fattura circo 6.000.000.000 di dollari... certo che di scemi che consumano il prodotto ve ne sono. Se qualcuno ha voglia di saperne di più mi richieda l'amicizia su facebook al profilo Francesco Barra.... oppure mi potrete contattare al mio indirizzo mail frank-barra@libero.it. a proposito potrete digitare tale indirizzo mail per trovarmi velocemente su facebook. a tutti auguro tanta buona salute

Tiziana ha detto...

Salve a tutti,
sia io che mia sorella siamo distributrici Herbalife da quasi un anno. Abbiamo iniziato questa attivita' con molto entusiasmo ma da qualche mese a questa parte siamo assalite da molti dubbi. Negli ultimi mesi abbiamo sentito molto parlar male dell' azienda. Cercando di saperne di piu' ci siamo imbattute in questo blog e nei post di tale Sergio. Io ero molto indignata da cio' che aveva scritto, dava ai distributori degli ingnoranti e dei cerlatani. Mi sorella invece incuriosita mi ha proposto di verificare se quanto scritto fosse vero o se fossero solo fesserie di un cretino. Purtroppo nostro malgrado ci siamo rese conto che quello che aveva scritto questo fantomatico Sergio aveva un fondamento. Ai corsi di formazione (e non gli STS) la nostra up-line(oltre al resto delle persone dell' azienda che tenevano lezione) si è rivelata impreparata sulle domande specifiche (come detto scritto nei post), alle nostre domande sono state date risposte molto vaghe e inconcludenti. Alla fine siamo state zittite con la frase "non siamo medici, queste domamnde le fate a loro". Parlando di denaro in un anno ne abbiamo visto molto poco..... in compenso ne abbiamo perso parecchio pero' sul fattore soldi puo' anche essere che siamo state noi poco brave o ci abbiamo messo poco impegno non lo escludo... Ma alla frase "il guadagno deriva da quanti polli si riesce a tirar dentro" mi viene il dubbio di essere un pollo e che qualcuno stia facendo soldi su di me. Vorrei avere qualche delucidazione da qualche distributore piu' esperto che mi possa consigliare per il meglio della mia attivita', questo lavoro mi piace ma non vorrei davvero che fosse una bufala. Ringrazio fin da ora chi mi rispondera' grazie.

Mauro ha detto...

gentili proprietari del blog, visto che continuate a censurare i miei commenti per'altro corretti e senza insulti vi informo che la legge italiana prevede che quando su un blog si fa moderazione prima della pubblicazione di un commento, eventuali commenti diffamanti possono essere addebitati agli autori della moderazione in quanto responsabili di approvazione del commento; ho provveduto quindi a memorizzare tutti i commenti diffamanti, a partire dall'articolo che parla di Truffe e addirittura estorsioni; si dovrebbe fare molta attenzione a pubblicare cose del genere, l'azienda è una multinazionale quotata in borsa e pubblicare articoli del genere e consentire post di questo genere non è sintomo di giornalismo professionale, detto questo se volete comunicare con me avete i riferimenti; in assenza di riscontro si procede come descritto. saluti

Cesare ha detto...

Direi che stiamo un tantino esagerando.... Un blog consente agli utenti di esprimere il loro pensiero e le loro testimonianze a rigurdo di un tema. Se il tema in questione suscita piu' commenti positivi che negativi e ci sono persone che provato il prodotto e non ne sono rimaste soddisfatte oppure hanno provato a lavorare per l'azienda e non ne hanno tratto profitto hanno TUTTO il DIRITTO di esprimerlo (si spera sempre in termini civili e non volgari come ho letto in qualche post). Arrivare però ad avvisare di procedere per diffamazione mi sembra oltre che esagerato anche ridicolo. Si procede per vie legali per cose un po' piu' serie di un blog correlato ad un articolo (che in effetti narra di fatti realmente accaduti quindi non vedo dove stia il problema). Sarebbe molto piu' serio che i distributori portassero argomenti validi per rispondere ai vari scetticismi in modo da zittire tutti quelli che criticano l'azienda e i prodotti. Le denunce lasciamole per fatti piu' gravi anche non si sta parlando di vilipendio alla costituzione o di oltraggio alle massime cariche dello stato, suvvia il blog si basa su di un articolo di un' azienda americana e nulla piu'. Se si dovessero fare denunce per ogni cosa detta o scritta impropriamente lavorerebbero solo giudici e avvocati. Siamo seri evitando pagliacciate...

Mauro ha detto...

forse non hai letto i commenti di tutto il blog, se lo avessi fatto non avresti scritto ciò che hai scritto; ho scritto l'ultimo post perchè avendo risposto in modo esaudiente ed educato i proprietari del blog stesso non hanno pubblicato; quando poi l'articolo di partenza è palesemente ricco di falsità, bhe non si può aver buona considerazione dello stesso; vediamo se pubblicano questa mia risposta

Anonimo ha detto...

Mauro non è molto "intelligiente" continuare a controbattere accetta la realtà così insospettisci i potenziali clienti. Poi non è possibile ragionare razionalmente con voi, pensa che articoli come questo ne puoi trovare a migliaia sparsi per la blogosfera italiani perfino americani russi e islandesi spagnoli, guarda un pò le stesse caratteristiche critiche e gli stessi commenti dei sostenitori di herbalife ove si notano le stesse argomentazioni piu' o meno correlate di estusiasmo che rasenta ...... e a volte anche minacce,rare, di denuncia.
Quindi non ci faccia caso, è anche mia opinione comunque non avere fiducia ne dei vostri prodotti ne del sistema di distribuzione, che spesso lascia i distributori con vagonate di merci invendute e qualche BUCO nel portafoglio, non a caso su ebay trovi una valanga di prodotti in svendita.
Ma forse mi sbaglio e o mi invento tutto, come a volte scrivete voialtri accusando anche chi critica di essere della concorrenza, insomma una follia.

Mauro ha detto...

non c'è che dire, un commento ricco di contenuti; se vai a vedere i miei post (a parte il penultimo che sinceramente era più che altro rivolto ai proprietari del blog) ti renderai conto che non faccio parte della sfera degli invasati, tutt'altro; evidentemente non li hai letti perchè di certo li avresti compresi; ultima cosa, dare del poco intelligiente ad una persona che non conosci non è esattamente ciò che si dice un esempio di educazione; è vero, a volte qualche collega esagera, ma ci fossero meno "anonimi" che forti proprio dell'anonimato e senza coraggio di esporsi in prima persona blaterano qua e la la loro verità assoluta... detto ciò, c'è chi è pro e chi è contro, noi si parla a chi è pro, di chi è contro sinceramente importa pochino, anzi quasi nulla... ah mi raccomando, se frequenti i blog, impara un pò di educazione, anche nella blogosfera come dici tu, ci sono persone dietro un pc

Anonimo ha detto...

E' da un po di tempo che per curiosità leggevo qualcosa su herbalife, giusto per farmi un'idea e leggo sempre un certo Mauro che osanna i prodotti e dice che ci fa soldi, che fanno bene etc etc .. ora mi chiedo, se sto Mauro è sempre lo stesso, come fa a vendere sti prodotti se passa poi la maggior parte del suo tempo a rispondere sui blog? ha già una vasta schiera di distributori sotto di lui o è pagata dall'azienda per parlarne bene? resto in attesa di una risposta. Grazie!

Mauro ha detto...

mha, forse non hai letto i miei post, se c'è una persona che non posta in modo fanatico sono proprio io, mai osannato nulla e nessuno anzi ho sempre invitato a prendere informazioni; per il resto, il mio tempo è ben organizzato, come faccio a guadagnare passando parte del mio tempo su internet? bhe questo è un segreto..... a parte gli scherzi, io lavoro con internet, postare sui blog è un divertimento che posso permettermi tra un cliente ed un altro... l'azienda non paga nessuno per essere difesa, non ne ha bisogno...

Cesare ha detto...

Caro Mauro, io sono disposto a fare dell' autocrita o ad accettare critiche, e dato che hai affermato che non leggo (pero' vedo che secondo il tuo punto di vista siamo in tanti a non leggere) i post ho rimediato e me li sono riletti in modo da poterti rispondere. E direi che sostengo quanto detto in precedenza, cioè invece di minacciare denunce perchè i vari distributori non rispondono con argomenti validi alle critiche.... Giusto per fare un esempio una certa Tiziana ha postato un commento con la sua testimonianza e ha chiesto iuto per avere chiarimenti.... Risultato nessuna risposta. Un'ottima occasione persa per dare una mano ad un collega e per zittire chi è contro Herbalife. Altro esempio tale Sergio, se pur nei toni sbagliati, a mio parere, ha messo in difficoltà con domande tecniche e mirate sul piano medico e nutrizionale. Risultato nessuno ha risposto con cognizione di causa in materia, altra occasione persa per dimostrare che i distributori sono preparati in materia. Altro giro altra corsa (sempre perchè non leggo i post): è inutile che dici agli altri che non è educato dare del poco intelligente a chi non conosci se poi lo fai tu (post del 10 novembre in risposta a Sergio), è come il bue che da del cornuto all' asino..... Questa è stata la migliore delle occasioni perse per stare zitto. Attendo una risposta per altre eventuali critiche sicuramente costruttive, grazie.

Mauro ha detto...

guarda Cesare, io a Tiziana ho risposto, solo che i proprietari del blog non hanno pubblicato, avevo solo invitato Tiziana ad andare sul mio sito per prendere i miei riferimenti e contattarmi per una chiacchiarata in privato, ma aimè questa censura incomprensibile ad una risposta così pacata non mi ha dato la possibilità di aiutare questa persona se non altro rispondendo alle sue domande; per quanto riguarda Sergio, è normale che se posti quesiti di carattere medico chi di deve rispondere deve essere un medico, evidentemente i medici hanno di meglio da fare; infine, ribadisco, ho sempre e solo invitato a prendere informazioni corrette da fonti ufficiali, certo che se una persona posta parlando a vanvera di sette, piramidi e quant'altro non si può certo aspettare una risposta intelligiente; apprezzo le tue critiche anche se trovo inconsistenti, è tutto palesemente scritto, mai stato insistente, mai stato petulante, mai cercato di convincere qualcuno ma sempre e solo invitato a prendere informazioni corrette, il risultato è sempre lo stesso, piuttosto di prendere informazioni nel modo adeguato si continua a dire sciocchezze... ma non è un problema, siamo abituati a questi atteggiamenti, sono in linea con il mestiere più famoso in italia, l'opinionista

Anonimo ha detto...

bene e sinceramente sarei interessato a capire più o meno come poter guadagnare .... mi puoi dire in parole povere come si fa? perchè sinceramente ho letto le spiegazioni di herbalife, ma le trovo alquanto confusionali e contorte ... se me lo spieghi qui, grazie ... !!

Mauro ha detto...

spiegarti qui su un blog come si svolge un'attività commerciale è alquanto difficile oltre che poco professionale, posso dare lo stesso suggerimento che ho dato a Tiziana, se mi contatti senza impegno ti do le informazioni di cui hai bisogno, senza nessun impegno ovviamente

Anonimo ha detto...

cioè, da quello che ho capito io si guadagna sia vendendoli direttamente che sulla rete che poi andrei a creare sotto di me e in base ai punti volume guadagnerei ... per guadagnare circa 800 euro al mese dovrei vendere il prodotto a circa 30 persone al mese ... giusto? calcoli maccheronici più o meno!

Anonimo ha detto...

ah ... poi ho letto anche un'altra cosa, che direi essere interessante, dicono che questo sistema di vendita è ereditabile ... cioè, un domani che io non ci sarò più un mio figlio continuerà a guadagnare sui prodotti che io avrò venduto ad una persona?? è davvero così?

Mauro ha detto...

esiste un guadagno diretto e uno indiretto, per guadagnare 800 euro non puoi fare un conto del genere perchè dipende da cosa vendi, programmi di colazione, controllo del peso, sport o cosmesi quindi puoi guadagnare quella cifra con 10 o 30 clienti, questo per semplificare un pò; per il resto si, le royalti vengono ereditate dagli eredi fino alla terza generazione; cmq ripeto, se vuoi info dettagliate chiedile attraverso i canali idonei, un blog non è fatto per questo tipo di infomazioni che tra l'altro si rischia di dare in modo superficiale e poco chiaro

Anonimo ha detto...

mah!?! questa sinceramente non l'ho capita? fino alla terza generazione? significa che i miei pronipoti guadagneranno soldi anche se chi usava quei prodotti è morto da decenni oramai?? o dovrà farli assumere anche ai suoi discendenti affinché i miei ci possano guadagnare?

Mauro ha detto...

i tuoi pronipoti guadagnano le roialty che vengono maturate dai guadagni indiretti; le roialty sono come i diritti d'autore per chi scrive libri o musica, sai vero che gli eredi di famosi cantanti scomparsi molti anni fa guadagnano sulle vendite ancora oggi vero? scusa ma come ti ho ripetuto 3 volte se vuoi capire bene come funziona contattami in privato, ti stai forse rendendo conto che è impossibile spiegare un'attività commerciale via blog ??? guarda che se chiedi informazioni nessuno ti lega ad una sedia e ti tortura fino a che inizi l'attività; se hai altri dubbi chiedi ma non rispondo più attraverso questo canale per i motivi che ti ho ampiamente spigato

Mauro ha detto...

ti avevo risposto ma non pubblicano il mio commento, mi spiace

Anonimo ha detto...

come mi hai ripetuto? mi sto rendendo conto?? ti avevo solo chiesto delle informazioni e sinceramente non mi aspettavo questa arroganza da parte tua ... ok, chiederò a qualcun altro un po più cortese e cmq sto fatto de ste roialty me sembra na strunzata :-) .. cioè .. o chi comperava i prodotti deve vivere in eterno e se è così allora corro subito a prenderli sti prodotti se mi garantiscono l'immortalità ... o chi li prendeva deve poi farli prendere anche ai suoi nipoti e affini affinché i miei discendenti ci possano poi guadagnare .. mah!?! chiederò a qualche altro .. scusa il disturbo!

Mauro ha detto...

arroganza? ti ho risposto male? ti ho solo detto che ti ho scritto per 3 volte di chiedere informazioni contattandomi personalmente e non lo hai fatto, per carità, tua scelta ma non è difficile da capire... comunque non è un problema evidentemente è troppo difficile chiedere le informazioni direttamente senza fare la pallina da ping pong su un blog, capito...nessun disturbo tranquillo, il tempo non mi manca

Mauro ha detto...

anche stavolta ti avevo risposto ma la censura ha avuto la meglio, evidentemente l'interesse dei proprietari del blog non è quello di sostenere una discussione che preveda punti di vista differenti, tra l'altro espressi in modo garbato; saluti

Anonimo ha detto...

La censura ? ???? Mauro pensi che la censura sia poco
"intelliGIEnte" o che sia pagata dalla concorrenza, mi sembri Vanna Marchi a leggerti, chissà come sei di persona di sicuro onestissimo, come la Vanna .

Mauro ha detto...

guarda, preferisco parlare con persone educate, io non mi permetto di dire certe cose a persone che non conosco; è palese che scrivi esclusivamente per provocare ma stai parlando con la persona sbagliata; hai fatto una domanda e ti ho risposto educatamente, ti ho invitato a chiedere informazioni contattandomi personalmente attraverso il mio sito e non lo hai fatto; è chiaro che non ti interessa minimamente discutere con le persone in modo educato e costruttivo e ne hai dato dimostrazione con i tuoi post; se cerchi la rissa cerca altrove, preferisco investire il mio tempo dando informazioni a chi le vuole davvero; non ti affannare a rispondere, ho esaurito il mio tempo a tua disposizione; saluti e buona vita

Anonimo ha detto...

Guarda stai facendo confusione io non sono l'anonimo che mi ha preceduto.
Non ti va?

Mauro ha detto...

proprio per questo motivo non rispondo più a post di anonimi

Anonimo ha detto...

perchè risponde? ora ?
MANIE...di persecuzione????

Anonimo ha detto...

salve .. trovo scandaloso che si possa abbindolare e soggiogare persone probabilmente ci problemi fisici o di scarsa autostima .. facendoli assumere erbe di dubbia provenienza e di dubbia efficacia .. in fondo
poi queste persone assuefatte sua fisicamente che psicologicamente .. graveranno sulle casse del ministero della sanità ... non costerebbe meno interrompere queste sette piramidi ???...

Anonimo ha detto...

per millenni i contadini sono andati a zappare i campi senza integratori..... mi sa una mania dell'uomo moderno... io amo la dieta mediterranea senza bisogno d in integrarla con nulla, basta mangiare bene e fare un po di movimento....noi siamo pigri e cerchiamo scorciatoie quando un po di buona volontà e un cambio di stile di vita permette di raggiungere il benessere psico-fisico senza spendere soldi.... (frutta e verdura di stagione e
invece della palestra una bella passeggiata a passo veloce tre volte a settimana per 1h) . tutto il resto sono buffonate in tutti i sensi.